Archivio della categoria: Moda

Givenchy: novità e tendenze del 2014

Legato all’immagine classica della diva Audrey Hepburn e al suo tubino nero, oggi Givenchy è un marchio di moda globale che, per il 2014, ha in serbo novità e tendenze vicine allo streetewear. Celebre per il proprio modello di borsa da donna, oggi Givenchy propone per il nuovo anno una commistione tra Oriente e Africa, con il nero sullo sfondo e il mondo dei colori nei particolari.

 

Il marchio Givenchy oggi: le borse Givenchy

Givenchy rappresenta un famosissimo bran di moda francese, fondato nel lontano 1952 dal designer

Hubert de Givenchy, che ne tenne le redini per oltre quarant’anni. Noto nell’ambiente per aver avuto come testimonial di lusso la diva di “Colazione da Tiffany”, Audrey Hepburn, Givenchy oggi è famoso per le sue borse e per le continue tendenze che detta sulle passerelle parigine.

Tra tutti i prodotti dell’azienda sono le borse Givenchy a rappresentare un must-have per tutte le fashion victims del globo( qui alcuni consigli per abbinare al meglio la vostra borsa Givenchy) e, per il 2014, il brand ha in mente la reinterpretazione del famoso modello Pandora, riconoscibile per il capiente bauletto, ma anche il re-styling di altri modelli di borse quali Lucrezia e Obsedia.

Realizzate in pelle di qualità con un motivo bandana e serrature magnetiche e spallacci regolabili, le borse Givenchy, adatte ai più giovani, hanno un interno capiente e funzionale grazie a 5 tasche, di cui 2 con zip e 3 aperte. Le borse Givenchy sono di medie dimensioni e per comodità il manico e l’impugnatura possono essere rimosse e riposte all’interno.

Alcuni modelli possiedono una catena di metallo ricamato

Tra la policromia spicca ancora il marrone, il blu, il giallo, il rosso, il verde e le sfumature sabbia. Tra le fantasie, resiste l’animalier.

Oggi Givenchy ha un occhio di riguardo per lo streetwear e ha approfittato del testimonial Kanye West per far sfilare le proprie novità del 2014, sia per uomo che per donna. Vediamo meglio.

 

L’uomo Givenchy 2014: novità e tendenze per l’anno nuovo

L’uomo Givenchy 2014 si distingue per abiti e giacche sportive, accompagnate da canottiere che mettono in risalto i muscoli. Il mondo del basket sembra aver fatto breccia negli stilisti, tanto che la sfilata di presentazione si è svolta proprio su un playground.

Ma c’è anche eleganza e classicità, con uomini avvolti in una civettuola veletta, abbinata però a tenute oversize, pantaloni larghi e fluidi, che stridono con pellicce di gran lusso e soprattutto stole che ostentano avveniristiche chiusure a nastro adesivo, bianche e nere.

Grandi volumi, sfondi neri ma con particolari fantasiosi e vivaci.

 

E la donna Givenchy 2014?

L’idea di base è quello di un incontro e scontro di culture tra Asia e Africa. La scenografia, con auto accartocciate in un incidente sulla passerella di Parigi, parla di un crash culturale che, nella moda e nella sartoria, viene reificato da tagli opposti a drappeggi, da asimmetrie e intrecci sui tessuti.

Anche qui i volumi sono ampi ed avvolgenti, in contrapposizione a a linee nette e precise.

I corsetti-fetish si mostrano al di sotto di vestiti trasparenti, mentre inaspettati squarci di chiffon occhieggiano da giacche iper-costruite come nuove sahariane in pelle e camoscio.

Ecco anche le tuniche con ricami di paillettes ispirati alla tradizione asiatica e gli abiti composti da fettucce colorate in lavorazione diagonale o orizzontale, ricchi di opulenza e innovazione.

Stile contemporaneo: dove comprare abbigliamento online è un piacere

 

Cambiano le stagioni cambiano le mode, in tempi di crisi economica rincorrere le tendenze diventa difficile, spesso e volentieri si cerca di economizzare e razionalizzare le spese. Come fare? La scelta migliore è sicuramente quella di comprare abbigliamento online, in rete infatti esistono ottimi siti dove si può scegliere a proprio gusto e con qualche click la merce prescelta arriverà persino a casa.

Acquistare capi d’abbigliamento online delle migliori marche non è difficile, alcuni siti però propongono persino degli ottimi sconti ed allora meglio rivolgersi a spazi come Stile contemporaneo dove si trova tutto quel che si desidera delle migliori marche con una vasta scelta di prezzi, colori e taglie a disposizione ed in consegna via corriere dopo pochi giorni. Meglio dello shopping tra negozi, spesso stressante e snervante.

Comprare abbigliamento online è semplice e divertente, con pochi click sei subito al corrente delle nuove tendenze e puoi adattarle ai tuoi gusti con la certezza di non rimanere mai deluso. Acquistare abbigliamento online conviene perchè in prezzi sono nettamente inferiori rispetto ai negozio del mondo reale e sopratutto viene sempre garantito il reso, dunque se ci sono problemi di taglia o quanto altro nessun panico, si contatta il seller e ci si accorda per il reso che deve avvenire entro massimo 7 giorni dal ricevimento della merce.

In rete esistono molti spazio dedicati alla vendita di abbigliamento online ma Stilecontemporaneo.it è uno dei migliori messi a disposizione, innanzitutto è completamente in lingua italiana, cosa che non guasta mai, i prezzi sono veramente competitivi ed il cliente viene coccolato con l’assistenza diretta e la possibilità di dialogare con il seller attraverso noti social noetwork come Facebook e Google Plus, l’assistenza è qualcosa che rende più preziosa ed importante l’esperienza in Stilecontemporaneo.it.

Dai jeans ai cappelli, passando le scarpe di tendenza arrivando a maglie e maglioni, accessori di ogni tipo, tutto quel che è disponibile da comprare online lo si trova, nel simpatico e duttile spazio online trovi tutto quel che cerchi delle migliori marche di fascia media senza per altro dover spendere centinaia di euro. Seguire la moda e fare tendenza in questo modo è una esperienza affascinante.

 

 

 

Vince Camuto: una firma di classe

 

Una firma prestigiosa in grado di rendere eleganti i piedi delle donne. Con Vince Camuto, ogni calzatura diventa fashion e di successo.

 

Vince Camuto

 

Un Re Mida del tacco 12. Tutto ciò che disegna, diventa di successo. È il talento di Vince Camuto, fashion designer italo-americano, specializzato nel disegnare calzature da donna e nella creazione di marchi di linee di calzature di successo, in parnership con celebrità come Tory Burch o Jessica Simpson, tanto per citarne un paio. Un’icona nel settore calzaturiero moderno. La sua è un successo relativamente recente, in quanto recente è la sua ‘discesa in campo’, visto che prima disegnava solo per altri. Nel 1978, Vince Camuto ha co-fondato la Nine West Group Inc. e, da lì in poi ha lanciato numerose marche di scarpe di successo, acquistando licenze e lanciando la propria linea solo nel 2005. Nel 2010, le vendite delle calzature Vince Camuto sono cresciute del 550%.

Nel 2011, ha conseguito un importante riconoscimento alla 25a Footwear News Achievement Awards, e ha aperto il suo primo negozio al Shangri-La Plaza Mall nelle Filippine. Sposato con Louise Camuto, suo direttore creativo, Vince Camuto è oggi una casa di moda prestigiosa per tutto ciò che riguarda il mondo femminile e ciò viene confermato dalle numerose aperture di store in tutte le parti del Mondo.

 

Il marchio Vince Camuto

 

Il gruppo Camuto è oggi leader nel progettare, produrre e distribuire calzature eleganti da donna, ponendo l’accento sulla qualità superiore del prodotti, sul valore insuperabile e sulla coerenza di branding. Il mercato di riferimento di Camuto è costituito da donne tra i 25 ei 45 anni. Donne contemporanee, sexy e sofisticate, costantemente informate sulle ultime tendenze. Dalle donne d’affari alle mamme. Perché, nell’ottica Vince Camuto, una donna non ha età ma solo eleganza.E dunque ci sono linee per tutti gli stili, dall’ufficio alla serata di gala, dalla serata casual al look da passeggio. Nonostante le scarpe, il marchio Vince Camuto oggi veste tutta la donna (e anche un po’ l’uomo). Il core business è nelle calzature eleganti, ma il design e la penna di Camuto creano anche borse, vestiti e gioielli. In tutto, la firma VC raggruppa scarpe, borse, piccoli oggetti in pelle, occhiali, occhiali da sole, giorielli, cinture, capelli, guanti, abbigliamento sportivo, abiti, profumi, cappotti, orologi e calze.

 

Abbigliamento uomo? Gli ottanta non tramontano mai

Vi ricordate i mitici anni 80? Gli anni della nascita di una nuova cultura tutta nelle mani dei giovani. Cultura e moda che si ispiravano alla musica, la vera protagonista degli anni 80. Siamo nell’esplosione della Pop-Music e nel proliferare dei video clip musicali in cui grandi star cominciavano la loro scalata al successo dettando le regole della moda come la regina tra tutte, Madonna con il suo stile provocatorio, eccentrico e stravagante o i Duran Duran con il loro look da “marziani”sul palco.
Molto degli anni 80 si riflette ancora oggi nell’abbigliamento giovanile da uomo basti pensare al ritorno dei pantaloni aderenti ammodernati da un taglio a vita bassa, le giacche hanno perso l’imbottitura delle spalline e i colori sono meno eccessivi ma si possono ancora adocchiare elementi anticonformisti dal sapore grunge e punk, gli stili musicali che proprio in quegli anni cominciano a riecheggiare nei locali londinesi e da lì il successo tra i giovani come moda metropolitana a livello internazionale.
I fuseaux dell’epoca sono i leggins di oggi, ritornano i colori fluo come il verde, il fucsia e il giallo, soprattutto per la stagione primavera-estate, dall’ambiente musicale si prelevano borchie, catenelle inserti in metallo che tempestano tutti i capi dalle scarpe alle T-shirt di jersey con maxi stampa.
Come allora le maglie si fanno extra large, a rete, trasparenti o con scollo a barca per uno stile rock ma curato. Se l’ispiratrice di tendenze femminili dell’epoca si può ben dire la fashion designer Vivienne Westwood, per gli uomini i guardaroba più copiati erano quelli dei miti del rock come Sting dei Police e i Rolling Stone.
Oggi degli anni 80 si vuole soprattutto riprendere quello stile improntato all’eccesso, all’anticonformismo con un’ esplosione di colori accesi per dare quel senso di ribellione e vitalità pur restando trendy e alla moda.