Archivio della categoria: Lavoro

Come diventare modellista

La modellista è una delle figure storiche della moda che si cela dietro tutte le collezioni di moda. La modellista è infatti colei che una volta che lo stilista ha disegnato la collezione realizza su carta il modello dell’abito, il quale si chiama appunto carta modello, che servirà poi come base per tagliare la stoffa e realizzare le varie parti del capo finito. Per questo motivo quello della modellista è una lavoro di grande responsabilità spesso svolto a contatto con lo stilista.

 

Per poter lavorare come modellista è necessario avere una grande manualità, molta precisione e tanta concentrazione, ma anche creatività e buon gusto. Indispensabile poi la conoscenza del mondo della moda, dei suoi stili e dei suoi prodotti, e consocere bene i tessuti e i materiali.

La modellista deve avere inoltre anche capacità di taglio, cucito e disegno, anche se al giorno d’oggi spesso a modellista utilizza sistemi informatici in grado di velocizzare e semplificare il lavoro.

 

Per diventare modellista può essere utile aver frequentato una scuola superiore a indirizzo tecnico specifico oppure è possibile seguire corsi di specializzazione post-scuola. Inoltre è indispensabile seguire un periodo di tirocinio per imparare l’arte ed il mestiere.

I  corsi oggi, coerentemente con l’evoluzione del mestiere, prevedono nozioni di informatica e di progettazione cad, necessari per svolgere questa professione la quale non è più praticata con la sola matita e con l’ausilio della gomma pane.

 

Il modellista è una figura tra quelle di cui le aziende hanno maggior bisogno, così come i sarti ed i figuristi. Per questo motivo non è difficile trovare lavoro in questo  settore se si ha un’adeguata preparazione. Lo stipendio medio puà attestarsi addirittura intorno lalle 5 mila euro al mese per le aziende di couturier e per i grandi marchi del lusso.


Per trovare impiego come modellista è necessario cercare annunci sui siti dedicati e consultare quelli specializzati in offerte di lavoro nella moda, ma è anche indispensabile creare un network di conoscenze a partire dai primi impieghi e dai tirocini formativi.