Come rimanere in forma senza sforzo

Come rimanere in forma senza sforzo

La dieta è un tasto dolente per moltissime persone, sia donne che uomini, in quanto non tutti riescono a rinunciare alla buona cucina, ma contemporaneamente si ha sempre il desiderio di raggiungere il proprio peso forma con pochi sforzi.
Al giorno d’oggi ci sono molteplici diete che si possono seguire, più o meno rigide, ma cosa succede dopo che si è raggiunto il tanto agognato peso ideale?
Nella maggior parte dei casi succede che i risultati raggiunti vengano persi in pochissimo tempo in quanto si tende a riprendere a mangiare come prima senza seguire una dieta di mantenimento (che vorrebbe dire restare per sempre a dieta), e quindi tutti gli sforzi fatti in precedenza diventano vani.
Premesso che per mantenere la linea dobbiamo comunque prestare attenzione alla nostra alimentazione, cos’altro possiamo fare per restare in forma?
Ci sono alcuni “trucchetti” che possiamo seguire per cercare di mantenere il nostro peso ideale, vediamo dunque quali.
Colazione: molte persone pensano che saltare la colazione equivalga ad assumere meno calorie durante la giornata, ma in realtà l’effetto che si ottiene è esattamente l’opposto di quello sperato. Scientificamente è stato provato che chi fa colazione tende a dimagrire più facilmente e a pesare di meno rispetto a chi non la fa. La colazione ideale è fatta da latte parzialmente scremato e cereali seguiti a metà mattina da uno spuntino di frutta.
Evitare le tentazioni: se non riusciamo a resistere alle tentazioni, è meglio evitare di averle sotto gli occhi. Se svuotiamo la casa di dolci e snack iper calorici non avremo il desiderio di consumarli.
Mangiare con calma e attenzione: per sentirsi “soddisfatti” del pasto che consumiamo è necessario prestarvi attenzione. Se mangiamo mentre facciamo altro o in tutta fretta la nostra mente non raggiungerà la consapevolezza di quello che stiamo mangiando e quindi tenderà a farci sentire prima il senso di fame.
Controllare le quantità: si dice che è necessario mangiare poco ma spesso, quindi attenzione alla quantità di cibo che mettiamo nel piatto! Un’abitudine da evitare assolutamente è quella di mangiare direttamente da pentole e contenitori in quanto non ci si rende bene conto della quantità di cibo che ingeriamo.

Comments

comments